Cosa mangiare in Sicilia

fusilloni-2236159_640_800x500

La Sicilia, stupenda isola dai mille colori, di arte e di natura, è anche nota per la ricchissima tradizione gastronomica. La cucina siciliana è complessa, ricca di sfumature che cambiano anche all’interno dello stesso territorio, e strettamente legata alla storia del luogo dove è nata. Chiunque ami la Sicilia sa bene che in quest’isola si mangia davvero bene, e ci sono in particolare alcune specialità che sono diventate famose in tutto il mondo. 

Ma quali sono le grandi specialità culinarie della Sicilia? In primis il re dei dolci siciliani, il celeberrimo cannolo, vero e proprio protagonista della pasticceria siciliana. Consiste in una cialda di pasta fritta, arrotolata e riempita con della ricotta fresca. La farcita esterna varia da zona a zona; oggi è un piatto che viene preparato per ogni occasione ma inizialmente era tipico del Carnevale. 

Altro famosissimo dolce della tradizione sicula è la cassata, una torta a base di ricotta fresca di pecora, pan di Spagna, pasta reale, glassa di zucchero ed infine bellissime decorazioni con glassa e frutta candita. Si tratta senza dubbio alcuno della regina della pasticceria siciliana.

Amatissima (e sicilianissima) anche la granita, che da sempre, soprattutto nei mesi più caldi, è la colazione dei siciliani al posto del classico cornetto e cappuccio del resto della penisola: la granita viene spesso e volentieri presentata con a fianco una brioche speciale. 

La cucina di strada è molto diffusa e molto amata in Sicilia. Per esempio, soprattutto a Palermo, per strada si possono acquistare porzioni di Panelle e Crocchè; le panelle sono composti di farina di ceci, acqua, prezzemolo e sale e vengono spesso abbinate alle crocchette di patate, pepe, prezzemolo, in un mix davvero goloso.

Famosissimo l’arancino, detto arancina nella zona occidentale della Sicilia: consiste in un composto di riso e ragù, burro, o anche a base di pasta alla Norma, a forma di cono e fritto. È un tipico cibo da strada davvero amatissimo da tutta la regione.

Fra i primi piatti siciliani famosi non possiamo che annoverare la Pasta alla Norma, tipica di Catania: si tratta di una pastasciutta corta, condita con melanzane fritte, pomodoro, basilica, ricotta salata. 

Anche la famosa caponata, quel voluttuoso piatto di verdure miste che viene accompagnato dal pane croccante, è un piatto povero tipico della tradizione culinaria siciliana. 

Altre ricette tradizionali della ricchissima cucina sicula possono essere rinvenute online, come ad esempio il sito piattitipicisiciliani.it.