Anelli uomo: come scegliere quello giusto

anello breil abarth_credits breil_600x600

Dai gioielli, come collane o anelli agli orologi, indossare il marchio Breil è senza dubbio come portare uno stile unico ed inconfondibile

Il design originale di prodotti all’avanguardia, di tendenza come sinonimo di carattere forte, per un uomo che ama lasciare il segno. Protagonista assoluto è l’acciaio, con forme particolari o più classiche ma sempre moderne, con superfici lucide o satinate. Oggi giorno sono sempre di più gli uomini che amano portare il proprio stile al polso o al dito, o al collo infatti Breil pensa alla donna come anche all’uomo, con la continua ricerca di nuove forme e materiali.

Gli anelli

Tra i vari gioielli, gli anelli uomo sono senza dubbio un must: la scelta del marchio Breil accontenta tutti, con anelli satinati e anelli lucidi, in acciaio naturale e con inserti in IP nero. Anelli davvero particolari, con un design ricercato e sicuramente alla moda, ogni anello trova il suo padrone perfetto, in base allo stile di ognuno. Breil offre anche il modello Abarth, nato dalla collaborazione con il brand automobilistico: la particolarità  di questo anello è che in esso viene rappresentato un dettaglio della mascherina presente sull’automobile.

Ad ogni uomo il suo anello

Per aggiungere un tocco di stile sono molti gli uomini che restano affascinati dagli anelli, e quando per la prima volta vogliono acquistarne uno, non sanno da dove cominciare. Indossare un anello è come portare un segno distintivo, dunque è importante scegliere quello adatto. Gli anelli uomo Breil sono per l’uomo alla moda, che intende davvero lasciar parlare di se senza aprir bocca, sono l’espressione di un modo di essere, di un messaggio che si vuole lasciare a chi lo nota. L’anello, se portato con disinvolura, dimostra fiducia in se stessi, sicurezza e scegliere quello più adatto dimostrerà che tipo di uomo è chi lo indossa. Breil ha la risposta giusta con anelli di vari tipi: quello per l’uomo sofisticato, che decisamente si fa sempre riconoscere oppure per l’uomo dallo stile metropolitano, più urban style. Infine da non sottovalutare il fascino degli anelli creati per gli uomini più sportivi, più dinamici.

La mano

Un altro fattore importante, una volta scelta la tipologia di messaggio che si vuole lanciare è sicuramente la scelta della mano e del dito giusto su cui indossare l’anello.
Tendenzialmente la mano sinistra è quella per gli impegni, infatti è la mano che porta la fede, mentre la destra è considerata quella dell’azione, di conseguenza, se da un lato è indifferente per un uomo portare un anello da una parte o dall’altra, allo stesso tempo fare una determinata scelta esprime un altra volta un messaggio.
Scelta la mano, sarà  difficile trovare il dito giusto, e anche in questo caso, ciascuno ha il suo significato: per l’uomo che vuole attirare l’attenzione e non ha paura degli sguardi il migliolo è decisione migliore, l’anulare è il dito della fede, dunque scegliendo un anello piccolo e semplice può essere scambiato per quello, il dito medio invece simboleggia, essendo nel mezzo, l’equilibrio, come segno di potere e autorità  l’indice, che sicuramente non lascerà  passare inosservato un bell’anello, è il dito ideale. Infine il pollice è perfetto per anelli grossi, vistosi, a volte visto come simbolo di ricchezza, altre volte sconsigliabile se non si è davvero sicuri di sè.

In conclusione

Ogni uomo è diverso ed ha bisogno dei giusti accessori, sceglierli al meglio porterà  a un gran successo, Breil accontenta tutti.